ONU: Aperta Commissione d’inchiesta, massacro 28 Settembre Guinea Conakry

Africa, Diritti umani, Guinea Conakry

24105153_onu30 Ottobre 2009

Il segretario generale dell’ONU, BAN Ki- moon ha annunciato l’apertura di una commissione d’ inchiesta sui massacri del 28 settembre 2009 avvenuti in Guinea. Le stragi e gli stupri collettivi furono perpetrati durante una manifestazione pacifica a Conakry ad opera dei berretti rossi della giunta militare che capeggia la Guinea dal golpe del Dicembre 2008. La commissione d’ inchiesta, spiega la portavoce del segretario, sarà composta da Mohamed  Bedjaul ( Algeria) e due donne: Francoise N. Kayiramirwa ( Burundi) e Pramila Pattern ( Mauritius).

Bedjaul,  giurista e diplomatico, è stato giudice nella Corte Internazionale di giustizia, attualmente è presidente del Consiglio costituzionale algerino.

Francoise N. Kayiramirwa è stato ministro della solidarietà e dei diritti dell’uomo in Burundi oltre che consigliere, per le questioni legate all’assistenza delle vittime, nel Tribunale Internazionale sul Ruanda.

Ruolo  determinante è anche quello svolto da Pramila Pattern, membro del comitato delle Nazioni sulle discriminazioni femminili, avvocato, ha scritto molto sulle violenze  contro le donne e sui diritti dei bambini.

Di recente l’Unione Africana e il 28 Ottobre l’Unione Europea si sono espressi attraverso un embargo sulle armi in Guinea. La Human Rights Watch, lo scrive il 27 ottobre, dopo 10 giorni d’inchiesta ha ampiamente provato che il massacro e gli sturpi erano stati premeditati dalla giunta di Dadis Camara ( presidente de facto) allo scopo d’intimidire la popolazione.

Andrea G. Cammarata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...