Il Senato americano accetta la riforma della sanità voluta da Barack Obama.

Notizie

Oggi Il senato americano ha approvato il disegno di legge sulla riforma della sanità voluta dal presidente Barack Obama.

La proposta mira a fornire una copertura sanitaria a 31 dei 36 milioni di americani che ne sono sprovvisti. In totale il 94 % degli americani sotto i 65 anni sarà provvisto di assistenza sanitaria, come il resto della popolazione statunitense più anziana, che già beneficia di una copertura per le spese medica elargita dallo Stato Federale, il Medicare.

Questo voto del senato pone un termine alla lunga negoziazione fra la maggioranza democratica e i repubblicani. I senatori hanno approvato il testo della riforma con 60 voti favorevoli contro 39, dunque alcun voto favorevole da parte dei repubblicani. Ora il testo presentato al senato, dovrà conformarsi a quello già presentato il 7 novembre alla Camera dei Rappresentanti, per poi essere inviato in versione definitiva al Presidente Barack Obama per la promulgazione.

Andrea G. Cammarata

Annunci

Un pensiero su “Il Senato americano accetta la riforma della sanità voluta da Barack Obama.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...