SIT IN 30 GENNAIO

Commenti, Uncategorized

L’uomo che vorrebbe farsi Re, se non lo è già, dato che lo stato di regime non gli manca, ovvero Silvio Berlusconi non arretra di un millimetro, il Duomo in volto non lo ha segnato, nemmeno un graffio. Siamo alla conferma di minacce già ventilate nell’anno vecchio, attacchi alla costituzione, processo breve, legittimo impedimento, separazione dei Pm dalla Magistratura. Lui le chiama leggi ad libertatem non ad personam, leggi personali vuol dire poco, meglio leggi per la libertà, dai suoi processi. Il PD è una fonte di opposizione ormai solidificata, sembra non esprimere cenni sulla gravità della situazione, quindi c’è poco da Ber sani, Segretario Pd, che si è fatto immortalare in un manifesto: pugno destro chiuso un po’ materno, e messaggio mistico “Per l’alternativa”.IDV, è concreto, come sempre ha il suo da dire, ma non basta. Ci siamo Noi, il 5 Dicembre abbiamo mostrato a tutto il mondo che il dissenso verso il Berlusconismo esiste, non ci resta che continuare imperterritamente. I fondatori del “No B Day” hanno fatto un po’ tutto partorendo il Popolo Viola in cambio del No B Day. A mio parere la lotta è unica, e non si è mai definita altrimenti che in un senso “rivoluzionario” di continua conquista delle libertà ( quelle vere) e di giustizia.

AGC

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...