Ancora frane in provincia di Messina, Caronia rischia di restare isolata.

Notizie

di Andrea G. Cammarata

Messina. Nuovo allarme frane in provincia di Messina, nel comune di Caronia, lungo la strada provinciale fra Caronia e Capizzi, il terreno ha ceduto provocando un enorme riversamento di terreno, che potrebbe lasciare la zona isolata. Il sindaco Giuseppe Collura riferisce che “La situazione è molto grave, la frana avanza e rischiamo l’isolamento”. Il movimento franoso è costante (quasi 10 km all’ora) e ha coinvolto una zona collinare, non molto urbanizzata, di circa 50 ettari. Immediati gli interventi delle forze dell’ordine: gli abitanti a monte e a valle del luogo sono stati evacuati e la Scuola Media Lineri, già gravemente danneggiata, è stata chiusa. Danni anche a case e strade dove cominciano ad essere visibili delle crepe molto profonde. Sul posto è intervenuta anche la Protezione civile.

“La frana è vasta e profonda a monte del paese”- riferisce sempre il sindaco-  “La nostra fortuna è che al momento, a differenza di San Raffaello, non sta coinvolgendo un’ area molto urbanizzata” E’ recente infatti, il caso di San Raffaello, dove, a metà febbraio, per una frana a monte del paese, 60 abitazioni furono fatte evacuare.

La zona montuosa dei Nebrodi, luogo delle frane, dall’inizio dell’anno è già stata soggetta a centinaia di smottamenti del terreno, non dovrebbe dunque essere una sorpresa, quella che le amministrazioni locali si trovano ad affrontare.

Articolo pubblicato su Dazebao.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...