Alberto di Monaco a San Marino

Notizie

di Andrea G. Cammarata

Ieri mattina Aberto di Monaco  II, reale del Principato di Monaco, si è trovato di fronte a una ancor più pittorica San Marino, imbiancata dalla neve. Il Principe, in visita ufficiale, è stato ricevuto dai Capitani Reggenti Francesco Mussoni e Stefano Palmieri, in Piazza della Libertà. E’ stato fregiato degli onori militari fra i quali le insegne di Cavaliere di gran Croce dell’Ordine Equestre di Sant’Agata e si è intrattenuto con Autorità sammarinesi, Rappresentanti Diplomatici e Consolari.

Quella dello Stato monegasco e quella di San Marino è un’ antica amicizia consolidata negli anni dalle relazioni bilaterali che vigono fra i due piccoli Paesi. Durante l’incontro si è discusso proprio di collaborazione internazionale, di problemi dell’ambiente e di tematiche tipicamente ben più principesche, come il turismo, lo sport e la cultura.

Dopo aver posto una corona di alloro sul Monumento ai Caduti di tutte le guerre, sua Altezza Serenissima è stata accompagnata a Palazzo Begni, dove i Rappresentanti del Titano e quelli di Montecarlo si sono intrattenuti per l’Udienza Solenne durante la quale la Delegazione monegasca e il Sovrano hanno ascoltato i discorsi d’introduzione, tenuti dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri Antonella Mularoni e dagli altri ministri, rispettivamente quello dell’Industria, della Cultura ed del Turismo.

Le due delegazioni a conclusione dell’incontro hanno condiviso la necessità di aumentare l’impegno comune nelle trattative con l’Europa e di attuare nuove strategie per porre rimedio alla crisi globale, all’insegna della collaborazione su tutti i livelli.

Il Segretario di Stato Antonella Mularoni nel suo discorso di benvenuto -diramato dall’ufficio stampa del Congresso di Stato- ha scritto: “Questa occasione costituisce motivo di profondo compiacimento per le Istituzioni e per la intera comunità di San Marino, poiché la visita ufficiale del Principe Alberto II sottolinea nel modo più alto l’ottimo stato delle relazioni esistenti fra il nostro Paese ed il Principato di Monaco, elevate a livello diplomatico nel 2006 dopo decenni di rapporti di cordiale amicizia e fruttuosa collaborazione espressi a livello consolare”. Nel comunicato si è posto l’accento anche sul recente inserimento nella White List dell’OCSE dei due piccoli Stati, come scrive il Segretario di Stato, risultato determinante del “contributo – dei due stati-  al processo intrapreso dalla comunità internazionale teso a ridisegnare le regole su cui si basano l’operatività finanziaria dei singoli Stati”

L’ultima visita di Stato del Sovrano a San Marino, fu lo scorso anno in occasione del cinquatesimo anno dalla costituzione del Comitato Olimpico sammarinese. Alberto di Monaco II venne ricevuto in qualità di Presidente del Comitato Olimpico monegasco.

Articolo pubblicato su NewNotizie.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...