Sarkozy: “Tolleranza zero” contro gli attentati alla polizia

Oltralpe

di Andrea G. Cammarata

Oggi a Melun, poco distante da Parigi, i due presidenti di Francia e Spagna, Sarkozy e Zapatero, hanno dato l’estremo saluto al poliziotto Jean-Serge Nérin, per cui sono valsi i funerali di Stato.

Nérin, è stato il primo poliziotto francese ucciso dalla violenza terrorista dell’Eta -organizzazione separatista basca- durante una rapina avvenuta a Melun. Stava fronteggiando alcuni ladri, ai quali  l’ organizzazione indipendentista di lingua Euskadi aveva commissionato un furto d’auto. Le auto sarebbero poi servite come autobombe.  Nérin, coinvolto nello scontro a fuoco con i rapinatori (anch’essi presunti appartenenti all’Eta) è rimasto ucciso.

Il presidente Nicolas Sarkozy al momento dell’elogio funebre ha specificato che non ci sarà “nessuna tolleranza” a chi “attenta” le forze dell’ordine: “Che le cose siano chiare- ha detto il presidente- chiunque attenta la vita di un poliziotto, un gendarme, un funzionario, attraverso l’insulto o attraverso delle azioni, fa attentato anche alla Repubblica. A fronte di queste aggressioni, noi applichiamo la tolleranza zero”.  Ha aggiunto che “presto” ci sarà “una modifica della legge penale destinata a punire più severamente gli assassini delle forze dell’ordine” (fonte Le Monde).

Raccoglimento e minuto di silenzio nella corte d’onore della prefettura di Dipartimento, anche per José Luis Zapatero, presidente spagnolo, e per i ministri della giustizia, Michèle Alliot-Marie e il suo pari spagnolo Alfredo Perez Rubalcaba.

Durante gli ossequi della salma uno schermo gigante posto davanti alla prefettura ha consentito a centinaia di colleghi di Jean-Serge Nérin, raccolti nel silenzio, di vedere i funerali di Stato.

Nérin, 52 anni, comandante di polizia, dopo la sua morte è stato nominato cavaliere della Legion d’Honneur, a seguito di venti anni di carriera nelle forze dell’ordine. Era padre di quattro figli.

Articolo pubblicato su Newnotizie.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...