Blitz FBI. Milizia Cristiana tramava attentato alla polizia americana

Notizie

Huttaree

Share

di Andrea G. Cammarata

Blitz del FBI in grande stile, nel Michigan. Sono nove gli arrestati dalle forze dell’ordine statunitensi per aver programmato un attentato ai danni di ufficiali di polizia. Tutti facenti parte degli “Hutaree”, organizzazione denominata “milizia cristiana” dai media americana e non “milizia razzista bianca” come riporta “La Stampa”, l’organizzazione, con base in Michigan, forma “soldati cristiani”.
L’ultimo degli arrestati si chiama Joshua Matthew, 21 anni, lo riferiscono le autorità americane a “ABC News”, Stone era uno dei due figli di David Brian Stone, 45 anni, detto “Captain Hutaree”, che era il capobanda della milizia cristiana, gli “Hutaree”.
Secondo le forze dell’ordine la milizia stava tramando per un attentato da attuare con rudimentali ordigni esplosivi, ai danni di agenti di polizia.
L’azione del FBI contro i militanti delle milizie cristiane, è avvenuta in classico stile americano, ovvero assetto da guerra con impiego di elicotteri e veicoli blindati. Il blitz iniziato nella giornata di domenica, si è sviluppato contemporaneamente in tre stati portando alla cattura di nove degli estremisti della milizia cristiana, di cui la maggior parte è giovanissima, hanno fra i 19 e i 46 anni, e provengono dall’Ohio, dal Michigan e dall’Indiana. Sono tutti accusati di “cospirazione sediziosa”, “possesso di armi durante un crimine”, e “tentato uso di armi di distruzione di massa”, così come definiscono le autorità statunitensi i rudimentali ordigni sequestrati.
Stando a ciò che si legge  nel loro sito, Hutaree.com, i militanti cristiani stanno preparando la battaglia finale con l’anti-Cristo, nell’home page si vede la foto di un gruppo di soldati armati. Nella sezione forum del sito web si trova anche uno degli ultimi post dei militanti, è intitolato “Il maligno ebreo”. L’FBI, spiega che i giovani militanti, per la preparazione dei loro attentati, prendevano spunto dalle tecniche di guerriglia del terrorismo islamico. Finora, secondo fonti locali, , in totale i militanti del gruppo sovversivo sarebbero un centinaio. L’attacco dinamitardo ai danni della polizia era provisto durante il funerale di un agente, è  avrebbe attuato il disegno criminale degli Huttaree ai danni degli agenti presenti.

Articolo pubblicato su Newnotizie.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...